Una guida per i dipendenti: come rendere la tua azienda tecnologica Sostenibile

Pubblicato il

(3 agosto 2017)

Benvenuto! Questa è una rapida introduzione per i dipendenti regolari su come fare in modo che la tua azienda tecnologica adotti pratiche e posizioni di sostenibilità più forti. Qui troverai una breve panoramica dei termini e dei concetti di sostenibilità e imparerai a conoscere le esperienze reali dei dipendenti del settore tecnologico che hanno istituito programmi di sostenibilità duraturi e ambiziosi nelle loro aziende.

Portare la sostenibilità nella tua azienda può sembra un compito in salita. Ci sono molti potenziali ostacoli: priorità aziendali contrastanti, acquisizione di partecipazione alla leadership, confusione sulle dimensioni dellimpronta di carbonio dellazienda e così via. Tuttavia, può essere fatto. Inoltre, è stato fatto (molte volte) e quindi puoi farlo anche tu.

Le persone che hanno scritto questa guida sono state coinvolte in questi sforzi in diverse tecnologie aziende, grandi e piccole. Al di fuori di noi stessi, abbiamo condotto ricerche originali esaminando i dipendenti di altre società tecnologiche che sono state coinvolte in sforzi simili. Le conoscenze presentate qui in questa guida si basano su queste storie reali di dipendenti che erano responsabili della creazione e del progresso di programmi di sostenibilità reali, sia presso aziende tecnologiche meno conosciute che familiari.

Abbiamo scritto questa guida per aiutarti anche a raggiungere il successo.

Inizia con una dichiarazione di sostenibilità

Nella nostra ricerca siamo rimasti sorpresi di scoprire un chiaro modello di successo. Quando i dipendenti scrivevano e presentavano proposte dettagliate per programmi di sostenibilità, tendevano a rimanere bloccati nel fango. Tuttavia, quando i dipendenti hanno iniziato con un gesto molto più semplice – redigere e chiedere un accordo su una semplice dichiarazione pubblica di sostenibilità – spesso si è rivelato essere il primo passo di una storia di successo più lunga e progressiva.

In questi scenari, non solo il tentativo di pubblicazione avrebbe avuto maggiori probabilità di successo, ma presto sarebbero seguite nuove iniziative di riduzione del carbonio. Pertanto, ti consigliamo di preparare e creare supporto per un impegno pubblico di sostenibilità e di approfondire limplementazione delle specifiche del programma in un secondo momento.

Che cosè una dichiarazione di sostenibilità?

Tutte le aziende che lo sono seriamente riguardo alla loro impronta di carbonio hanno una qualche forma di impegno pubblico per la sostenibilità, con misurazioni periodiche e relazioni su come stanno andando. Ciò è di natura simile a come alcune aziende riportano la propria salute finanziaria o le statistiche sulla diversità dei dipendenti. Un rilascio pubblico regolare di informazioni mostra che lazienda ha una posizione e vuole ritenersi pubblicamente responsabile delladozione di misure misurabili verso i suoi obiettivi.

Una dichiarazione di sostenibilità può effettivamente essere molto semplice. Dai unocchiata alla dichiarazione di sostenibilità di Salesforce, la prima pubblicata a marzo 2013:

Una piccola affermazione fa molto

La dichiarazione è breve, generale e ambiziosa, che è ciò che rende più facile ottenere un accordo e pubblicare: semplicemente non ci sono molti dettagli a cui opporsi per le parti interessate allinterno dellazienda.

Una volta che la dichiarazione è stata fatta, la conversazione si sposta dal se fare qualcosa, esattamente cosa dovrebbe essere fatto e quanto velocemente . Ciò mette le parti interessate allinterno dellazienda in una posizione in cui hanno una dichiarazione generale di intenti concordata, ponendo le basi per il raggiungimento senza calpestare le dita dei piedi o legare le mani.

Possiamo vederlo in azione negli anni successivi a Salesforce. Nel 2015, la società aveva iniziato a firmare nuovi importanti accordi con un nuovo parco eolico per alimentare le operazioni del proprio data center. Entro il 2017, Salesforce ha dichiarato che le operazioni del loro data center erano ora a emissioni nette di carbonio zero .

La forma e lambito esatti della dichiarazione della tua azienda possono essere variato. Tuttavia, se la tua azienda è nuova nel settore della sostenibilità, probabilmente è meglio iniziare in modo abbastanza semplice, come Salesforce, e aumentare la complessità nel tempo man mano che acquisisci esperienza.

Dove pubblicare la tua dichiarazione

Dopo aver creato la tua dichiarazione, ci sono molte opzioni su dove pubblicarla. Allestremità più leggera della scala, è noto che alcune aziende semplicemente pubblicano su Facebook o un documento statico . Altre società rilasciano un comunicato stampa standard ed è comune pubblicare su una pagina del sito web dellazienda .

Se la tua azienda è pronta, può forse andare oltre portando la sua dichiarazione a un gruppo industriale di energie rinnovabili.Ad esempio, RE100 è uniniziativa collaborativa e globale di aziende influenti impegnate nel 100\% di elettricità rinnovabile, che lavorano per aumentare enormemente la domanda e la fornitura di energia rinnovabile . Le aziende tecnologiche da Adobe e Apple a Salesforce e VMware hanno già aderito.

Gruppi come questo aiuteranno la tua azienda a socializzare e diffondere il suo messaggio di sostenibilità, ea trovare partner e organizzazioni affini con cui collaborare e da cui imparare. Tuttavia questa è solo unopzione per alcuni e suggeriamo di ottenere la semplice dichiarazione concordata e pubblicata prima di ogni altra cosa.

Tutte le strade portano alla misurazione

Una volta che la tua dichiarazione è stata pubblicata , la domanda successiva naturale riguarda come raggiungere gli obiettivi della tua azienda, come descritto nella dichiarazione. Tuttavia, prima di poter iniziare unimplementazione verso i tuoi obiettivi, devi pensare a una domanda più urgente. Come misurerai ora quanto sei lontano da questi obiettivi e quanti progressi hai fatto nel tempo per raggiungerli?

In altre parole, come farà la tua azienda a sapere qual è limpatto sulla sostenibilità che stanno avendo? La tua azienda dovrà adottare un sistema di misurazione ed è utile farlo in anticipo, in modo da non volare alla cieca allinizio.

Il primo passo sarà misurare limpronta di carbonio dellazienda. Tuttavia, prima di scappare e iniziare a sommare i numeri, dovrai leggere un po . Esistono regole specifiche per la cosiddetta contabilità del carbonio , ovvero la pratica di misurare le quantità di equivalenti di anidride carbonica emesse da unentità, che si tratti di uno stato nazionale, di una società o di un individuo.

Diamo unocchiata a un esempio. Immagina che la tua azienda venda widget su Amazon, che vengono consegnati dalla società di consegna UPS. Quando qualcuno acquista uno dei tuoi widget, il carbonio utilizzato per consegnarlo viene conteggiato come bruciato dalla tua azienda, da Amazon, da UPS o dal consumatore finale? Intuitivamente è difficile da dire, anche se un punto di vista di “buon senso” probabilmente ti direbbe che tutte le parti sono implicate a vari livelli.

Seguire un protocollo comune

Per rispondere a domande difficili come questi, uno standard noto come Greenhouse Gas Protocol è stato ampiamente adottato. Questo protocollo contiene regole per classificare le emissioni provenienti da varie fonti, in modo che il carbonio non venga contato due volte, sottovalutato e non rimanga affatto innumerato.

Alcune organizzazioni eseguono una contabilità completa del carbonio coinvolgendo esperti interni o esterni che riferiranno a uno degli standard dettagliati. Altre aziende eseguono unanalisi (meno formalmente rigorosa), concentrandosi su probabili aree chiave: data center, edifici, viaggi dei dipendenti e consumo energetico diretto in fabbrica.

In ogni caso, determinando un processo di misurazione che abbia senso per la tua azienda ti permette di avere standard oggettivi con cui misurarti è un passo importante per un cambiamento serio. Il nostro consiglio è che, invece di farti prendere dai dettagli precisi, per il tuo primo passaggio devi semplicemente stimare i componenti a più alta intensità di emissioni della tua attività.

LEnvironmental Defense Fund gestisce un programma Climate Fellows per accoppiare studenti laureati incentrati sulla sostenibilità con aziende che desiderano un breve impegno con competenze esterne. Ad esempio, un collega EDF ha aiutato Akamai a sviluppare una stima più accurata dellutilizzo di energia del server e dellimpronta di carbonio e ha trovato miglioramenti software che da soli potrebbero far risparmiare oltre $ 250.000 allanno nei costi energetici e delle risorse. Se la tua azienda desidera che un esperto esterno ti aiuti con la contabilità climatica di cui hai bisogno, anche tu puoi ospitare un membro del clima per 10-12 settimane.

Come ti misuri?

Un modo rapido per stimare quale potrebbe essere limpronta di carbonio della tua azienda è trovare un collega che abbia un modello di business simile. Nella maggior parte delle aziende tecnologiche “basate su cloud”, la maggior parte dellimpronta di carbonio proviene dalluso di energia dei data center. In altre società potrebbe provenire da processi di fabbricazione e produzione, viaggi aziendali o direttamente da interessi commerciali di altre società. Ecco alcuni esempi.

Aziende “Cloud Heavy”

Aziende manifatturiere

Società di consulenza

Sapere da dove proviene la maggior parte del tuo inquinamento da carbonio ti aiuterà a ottenere i maggiori guadagni dirigendo i tuoi sforzi in modo appropriato.

Dalla misurazione allimplementazione

Dopo aver ottenuto e pubblicato il consenso della tua azienda sugli obiettivi di sostenibilità, e hai ci sono alcuni numeri difficili su cui lavorare, e adesso? È ora di iniziare a fare il vero cambiamento!

Questa può essere unarea in cui molti di noi si sentono fuori dal nostro elemento naturale. Impegnare unorganizzazione in un cambiamento è un compito considerevole e, a seconda della posizione allinterno dellazienda, potresti sentire di non essere in una posizione adeguata per dirigere questo tipo di sforzi.

La buona notizia è che tu non dovresti doverlo dirigere da solo. Tu e altri colleghi potete essere sostenitori appassionati, ma una parte importante della costruzione del consenso su una dichiarazione è che lazienda deve ora trovare o nominare una qualche forma di leadership per i compiti. Il tuo ruolo qui sarà molto probabilmente quello di assicurarti che non finisca nel dimenticatoio: la tua difesa ha portato la tua azienda a questo punto e la tua difesa laiuterà ad andare molto oltre.

Non ci sono difficoltà e regole veloci su come affrontare questa parte della sfida. Molto dipenderà dalla tua circostanza specifica e dalla circostanza dellazienda stessa. Tuttavia, ecco alcune verità generali che abbiamo scoperto durante i nostri viaggi e che speriamo possano aiutare anche te.

1. Fai vincere tutti

Quelli di noi che hanno veramente letto e digerito la realtà della situazione sui cambiamenti climatici potrebbero pensare che la conservazione di un pianeta abitabile per i nostri figli sarebbe un argomento sufficiente.

Tuttavia, se ci pensi, la portata di questo argomento è enorme e il cambiamento che stai cercando di realizzare è modesto al confronto. La tua unica azienda non può risolvere la crisi climatica da sola, anche con i metodi più ambiziosi. La tua azienda deve fare la sua parte insieme ad altre società, governi e individui in tutto il mondo.

Le persone che stai cercando di convincere ad adottare il cambiamento, come i capi dipartimento e i responsabili delle decisioni, sanno già tutto questo , e hanno le loro varie operazioni commerciali di cui sono principalmente responsabili giorno per giorno. La tua strada più sicura per il successo sarà quando potrai attingere a quelle pulsioni e desideri, che sono molto più viscerali nella mente delle persone. Il cambiamento è più facile da realizzare quando tutti lo percepiscono come nel loro interesse.

Ciò non significa che devi ritrarre la pratica sostenibile come il motore chiave per ogni dipartimento della tua azienda! È molto probabile che non lo sia. Ma puoi sostenere che le modifiche non avranno un impatto significativo sul dipartimento o, ancor meglio, che ci sia qualche effetto positivo.

Immagina di cercare di convincere un dipartimento a ridurre i suoi viaggi aerei o che lazienda acquisti compensazioni per compensare. Quale potrebbe essere leffetto sulla fidelizzazione dei dipendenti? I dipendenti saranno più orgogliosi dellazienda? Ciò li renderà in media più propensi a rimanere e ad essere fedeli allazienda? Che impatto avrà sul reclutamento?

In quali dipartimenti, oltre al reclutamento, potresti trovare molto probabilmente alleati? Che dire del marketing o delle pubbliche relazioni, che sono sempre alla ricerca di modi per mostrare la tua azienda in una buona luce?

La maggior parte della riduzione delle emissioni di anidride carbonica è legata a un migliore utilizzo delle risorse: meno server, meno miglia di viaggio dei dipendenti, ecc. che fanno risparmiare direttamente allazienda i soldi. Cerca le persone il cui budget sarebbe migliorato riducendo la spesa per il carbonio e lavora con loro per raggiungere obiettivi di riduzione del carbonio e dei costi. Un buon punto di partenza sarebbe il reparto contabilità, che esamina questi numeri ogni giorno.

In altre parole, cerca le vincite e usale per addolcire gli affari.

2. Non volare da solo

Lavorare da solo può essere difficile. Anche se sei in grado di sostenerlo abbastanza a lungo per iniziare davvero le cose, avrai difficoltà a medio e lungo termine a meno che tu non stia lavorando con gli altri.

Lavorare con gli altri aiuta ad alleviare il carico in modo molti modi. Forse un amico o un comitato interno appena formato può aiutarti a stabilire obiettivi e approcci di brainstorming.Potrebbe essere una lunga scalata fino alla cima della montagna, ma il lavoro che stai facendo qui è così importante e gli altri saranno felici di condividerlo con te. Se non sai ancora chi lavorerà con te, continua a cercare. Ci sono sostenitori ovunque in attesa di essere trovati.

3. Acquisisci forza da una comunità esterna

Questa è la stessa, ma guarda sia allesterno che allinterno dellazienda. Ci sono molte persone là fuori che sono state dove sei ora e che stanno facendo quello che stai cercando di fare.

Gli autori di questa guida sono un gruppo chiamato ClimateAction.tech e abbiamo creato questo gruppo per aiutare e supportare le persone come te. In effetti, molto probabilmente siamo persone come te, quindi unisciti alla nostra community slack e parla con noi di dove ti trovi e di come te la stai cavando.

Ce ne sono anche molti di conferenze di settore, come Aziende vs cambiamento climatico , piene di persone che cercano di cambiare il mondo. Potresti partecipare, o forse anche presentare un discorso sugli impatti del settore di cui hai appreso per unimminente conferenza tecnologica.

Se lavori a Silicon Valley, Seattle, New York o Las Vegas, cè un buon possibilità che tu possa incontrare qualcuno che ha già svolto questo lavoro, e se sei altrove ci sono buone possibilità che tu possa incontrare persone a cui importa. Dai unocchiata ai tuoi gruppi Meetup.com locali o fai una piccola ricerca su Internet.

Trovare altri con problemi climatici simili è spesso solo questione di sollevare largomento e le persone apprezzeranno che ha davvero in mente alcune idee e possibili soluzioni.

Buona fortuna

Quello che stai facendo qui è così importante e speriamo che ti senti carico e pronto per intraprendere la tua missione. Labbiamo già detto durante questa guida e lo diremo di nuovo: si può fare e non sei lunico a volerlo!

Troverai una community pronta con noi a ClimateAction.tech , quindi contattaci e unisciti al nostro slack . Buona fortuna e non vediamo lora di aiutarti e vederti raggiungere il successo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *