Test di app aziendali mobili per SAP

Pubblicato il

(Alexander Ilg) (11 novembre , 2020)

Il test è una parte importante di ogni progetto di sviluppo software: unit test, test di integrazione, test di accettazione dellutente e così via. In questo blog, voglio parlare del test delle app aziendali mobili, in particolare quelle per lutilizzo offline.

Nessun software è perfetto. I razzi vengono inviati su Marte e si schiantano a causa di bug. Alcuni aeroplani si spengono se non vengono “riavviati” almeno ogni 248 giorni (e tu mi chiedi perché ho paura di volare).

Hai paura di volare? Non guardare le segnalazioni di bug per il software per aeroplani!

Lelenco potrebbe continuare allinfinito, cè persino un articolo di Wikipedia che mostra esempi di bug aree – https://en.wikipedia.org/wiki/List\_of\_software\_bugs .

Avere e correggere un bug in un punto centrale come un Il sistema SAP può già essere un problema (riavvio del sistema, tempi di inattività, utenti insoddisfatti, perdita di dati, ecc.). Risolvere un bug in unapplicazione installata su molti computer (come ad esempio SAP GUI) è un po più complicato, ma comunque gestibile se tutte le macchine sono interne e connesse alla rete aziendale.

Ottiene molto più difficile spedire una nuova versione di unapplicazione offline aziendale mobile che viene installata su smartphone e tablet al di fuori dellufficio aziendale. Anche se hai una soluzione di gestione dei dispositivi come Idaptive, SAP Mobile Secure, Mobile Iron o Airwatch, è comunque molto lavoro. Se gli utenti hanno una cattiva connessione di rete, è difficile distribuire nuove versioni. Ancora peggio se ci sono dipendenze tra lapp mobile e il software lato server: in tal caso, entrambi devono essere aggiornati contemporaneamente, il che può essere davvero complicato se la base di utenti si trova in più fusi orari e distribuita in tutto il mondo. Per questo motivo, è importante testare con molta attenzione le app aziendali mobili. Non importa quale piattaforma utilizzi: Agentry, SMP, SCP Mobile Services, MobiLink o qualcosaltro. Il test deve essere eseguito su tutti i livelli, inclusi client, middleware e backend. Di seguito è riportato un elenco di test da eseguire per ogni applicazione.

Test funzionali

  • Test di tutte le funzionalità in entrambe le direzioni: creare dati in SAP e sincronizzarli con il dispositivo mobile. Creare i dati sul dispositivo mobile e inviarli a SAP. Aggiorna i record su entrambi i lati, elimina i dati e verifica che vengano rimossi anche sul sistema opposto.
  • Verifica la convalida sul dispositivo mobile: lutente riceve il messaggio di avviso / errore corretto quando inserisce i dati errati ?

Test delle prestazioni – sincronizzazione e sul dispositivo

  • Sincronizza con il volume di dati massimo previsto. Inoltre, tieni presente che il volume di dati potrebbe aumentare nel tempo.
  • Esegui il test con il numero massimo di dispositivi simultanei per vedere come il sistema può gestire il carico.
  • Prova il dispositivo con la quantità massima di dati – come sono le prestazioni degli elenchi e delle finestre di dialogo dei dettagli? Quanto è fluida la navigazione allinterno dellapp? Quanto è veloce il tempo di avvio? Testare su un simulatore / emulatore non è mai abbastanza buono, è necessario testarlo sul dispositivo reale che lutente terrà tra le mani in seguito!

Test rispetto alle linee guida UI / UX del sistema operativo mobile

  • Se disponi di unapplicazione nativa, segui le linee guida UX di Apple, Google e Microsoft?
  • Se disponi di unapplicazione ibrida / indipendente dalla piattaforma , segue linee guida comuni (ad esempio la guida SAP Fiori UX)?

Test di usabilità

  • Fornisci lapplicazione agli utenti e lascia che la provino. È intuitivo? Riescono a capire come usarlo anche senza o con solo una piccola documentazione?
  • Testa la tua soluzione con utenti esperti di smartphone / tablet e con coloro che non sono abituati alla tecnologia moderna.
  • Se esegui la distribuzione a livello internazionale, prova con utenti di paesi diversi per vedere come reagiscono al software.
  • Esegui il test con lingue e impostazioni di posizione diverse per assicurarti che tutto sia visualizzato correttamente
  • Lascia che la traduzione venga rivista e testata da un madrelingua
  • Ascolta i tuoi utenti di prova! Questo è di gran lunga il miglior feedback che puoi ottenere!

Test dietro le quinte: non solo linterfaccia utente, anche il middleware e lintegrazione backend

  • Test client, middleware (se ne hai) e backend. Tutto deve funzionare bene insieme.
  • Assicurati che la comunicazione tra i tre componenti funzioni correttamente.

Verifica i casi positivi e negativi

  • Testa la tua soluzione con dati e casi di test che prevedi funzionino
  • Testa la tua soluzione con dati che prevedi falliranno.Sappiamo tutti che gli utenti inseriranno le informazioni più inaspettate e devi assicurarti che lapp non si arresti in modo anomalo in uno scenario del genere.
  • Assicurati che entrambi i casi siano coperti correttamente
  • Test lapplicazione quando il server middleware è inattivo. Si comporta come previsto? Provalo anche quando SAP non è disponibile.
  • Arrestare lapp durante un processo di salvataggio o sincronizzazione. Funziona ancora? Hai perso dei dati?

Suona familiare?

Prova fuori dal laboratorio / con la rete reale

  • Prova la tua applicazione con la rete reale che gli utenti useranno in seguito. Le prestazioni sono ancora abbastanza buone con GPRS o Edge? Le prestazioni sono accettabili in postazioni remote?
  • Prova il software sul dispositivo reale, non solo su un simulatore. Viene visualizzato tutto come dovrebbe essere? Le prestazioni sono quelle previste?
  • Testare il software con il dispositivo reale in condizioni reali. Riesci a leggere lo schermo in pieno sole? Il dispositivo funziona allaperto con il caldo o il freddo?
  • Prova la soluzione con tutte le altre app installate: ci sono effetti collaterali? Con la filosofia sandbox di Android e iOS dovrebbe funzionare, ma è meglio che lo provi.
  • Provalo in situazioni di poca memoria: lapp funziona ancora? Come sono le prestazioni in questo caso? Cosa succede se lapp viene rimossa dalla memoria?
  • Prova lapp con versioni precedenti del sistema operativo. Inoltre, provalo con le versioni beta che verranno rilasciate in futuro!
Riesci a lavorare con una velocità accettabile nel bel mezzo del nulla?

Scrivi script di test automatizzati

Consenti ai tuoi sviluppatori di creare casi di test automatici che può essere eseguito prima di ogni build. In questo modo è possibile ridurre lo sforzo di test e rilevare già i primi bug prima che i veri tester inizino le loro attività. Tuttavia, gli unit test automatizzati non possono mai sostituire i test “reali”, ma solo completarli.

Test su dispositivi diversi

Se hai una strategia BYOD (bring your own device), prova a testare lapplicazione su diversi dispositivi. Lapp funziona con tutte le risoluzioni dello schermo? Se è indipendente dalla piattaforma, funziona su tutte le piattaforme?

Prova linstallazione / aggiornamento

Prova linstallazione e laggiornamento della tua app mobile. È possibile scaricare APK, IPA o XAP tramite la connessione telefonica?

Verifica la sicurezza dellapp

  • Usa uno sniffer di rete per vedere se la crittografia che hai attivato è attivo.
  • Prova ad aprire il database del dispositivo per vedere se è davvero crittografato.
  • Prova larchiviazione sicura come ad esempio il portachiavi iOS: questi dati sono solo locali o sono inviare al cloud?

Testare la parte amministrativa dellapp

  • Riesci a creare nuovi utenti, dispositivi ecc. nel tuo ambiente mobile?
  • Puoi annullare la registrazione / eliminare i dispositivi?
  • I log sono impostati correttamente? Hanno abbastanza informazioni per analizzare i problemi? È impostato abbastanza basso da non ridurre le prestazioni del registro?

Non importa per quanto tempo e per quanto bene testerai, ci saranno bug che sfuggono di mano. Più lapp è complessa, più è probabile che ciò accada. Per questo motivo, dovresti sempre avere una soluzione alternativa: potrebbe essere un foglio Excel o solo un pezzo di carta. Idealmente, non è mai necessario utilizzarlo.

I test sono un argomento caldo: quanti test sono sufficienti? Quanto è troppo? Si potrebbe sostenere che non si può mai testare abbastanza, tuttavia, qualcuno deve pagare per questo. Come per ogni cosa, devi trovare il giusto equilibrio.

Buona fortuna con i tuoi test! E se hai domande o hai bisogno di aiuto con i tuoi test, contattami a [email protected] .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *