Svelando il mondo viaggiando: David Hoffmann sta lasciando il segno nel mondo prendendo la strada meno battuta

Pubblicato il

(Rakshitha Rai) (26 settembre 2019)

” Voglio che tutti sappiano che se lo sogni, puoi realizzarlo. Quindi esci e lavora come un matto! “

Viviamo nellera di viaggio. La rivoluzione industriale ha colmato le lacune nei viaggi rendendo il trasporto più facile e più conveniente. Internet ha anche avvicinato il mondo e rilasciato una sete inestinguibile tra i millennial di viaggiare. Luoghi esotici, fughe nascoste possono essere facilmente esplorate e documentate attraverso blog e immagini. Inoltre, diversi filosofi, autori e viaggiatori hanno espresso quanto possa essere liberatorio e appagante viaggiare. Può ampliare i tuoi sensi e farti capire quanto sia magnifico, vario, meraviglioso e maestoso il mondo.

Spesso vediamo i nostri amici, conoscenti e colleghi che viaggiano in lungo e in largo. Alcuni per lavoro e altri per piacere e altri solo per caricarli sui social sui media (ne parleremo più avanti) ma qualunque sia la ragione, non puoi fare a meno di provare invidia o pietà di te stesso. Inizi a chiederti cosa stai facendo nella vita; inizi a desiderare di avere più soldi o desideri poter viaggiare e guadagnare.

Anche se tutto il nostro gruppo desidera viaggiare per il mondo, solo alcuni possono farlo. Non sto parlando di persone nate con un cucchiaio dargento, sto parlando di persone che hanno osato lasciare il conosciuto e avventurarsi nellignoto. Sto parlando di persone che hanno rischiato i loro 9–5 posti di lavoro sicuri, hanno scommesso i risparmi di una vita sulla loro passione per i viaggi e si sono dati da fare finché non hanno potuto realizzare il loro sogno. Una di queste persone fenomenali è David Hoffmann.

Americano di prima generazione, David è stato in 74 paesi e non solo, ma ciò che lo rende straordinario è che non sceglie luoghi che adorna le pagine della guida . Piuttosto, viaggia su strade insolite, inesplorate e meno frequentate. “Sono sempre stato attratto da destinazioni che non sono nella lista dei desideri di tutti”, dice.

David è tutto sorrisi in Guatemala

Nato e cresciuto a Miami, in Florida, da genitori di origini italiane e ungheresi, David era immerso nella cultura latina ed è cresciuto godendo della cucina incredibile, dei costumi fiorenti e della lingua.

Un imprenditore nel cuore, David era interessato agli affari sin da quando era bambino. Vendeva manghi agli angoli delle strade e muffin a scuola a studenti e insegnanti. Dopo il liceo, David ha frequentato la Florida State University di Tallahassee per un anno, poi si è trasferito al Miami Dade College per un anno, prima di finire i suoi ultimi due anni di college allUniversità di Miami. Si è laureato in Imprenditorialità.

Con il suo spirito imprenditoriale e il desiderio di viaggiare per il mondo, David sapeva di non rientrare nella casella di 9-5. Ha sempre avuto la voglia di alzarsi e di darsi da fare per quello che voleva e voleva viaggiare per il mondo per vivere e cambiare il modo in cui le persone vedono il mondo. Questo desiderio ha portato alla creazione della sua azienda Davids Been Here .

Quello che ho lamore per David è quanto sia riconoscibile il suo contenuto; i suoi post non sono fantasiosi ed esuberanti né alludono alla sensazione che “solo i ricchi possono viaggiare nel   mondo”. Lo stile di viaggio di David è vivere la cultura di un luogo attraverso gli occhi dei nativi, attraverso il gusto della cucina locale e abbracciandone di tutto cuore letnia e lidentità.

Gustare il cibo locale in Corea del Sud

È nostra immensa fortuna poter parlare alluomo stesso. Ascolta la storia delle stupefacenti di David attraverso le sue stesse parole

Cosa ti ha portato a entrare nel settore dei viaggi?

Tutto è iniziato nellestate del 2003 quando mio cognato mi ha invitato nella sua casa estiva nelle Asturie, in Spagna. Non ero mai stato in Europa prima, quindi ero entusiasta di andare. Ho anche avuto la possibilità di visitare la mia famiglia italiana per la prima volta. Ho trascorso una settimana con loro e mi sono completamente perso nella traduzione. Ma il cibo e la cultura mi hanno lasciato senza fiato. Quellestate ha cambiato completamente la mia vita. Dicono che il primo grande viaggio possa cambiarti la vita ed è esattamente quello che è successo. Allora ho capito che volevo che viaggiare fosse una parte importante della mia carriera.

Come gestisci la tua passione e la tua vita familiare / personale? Non hai voglia di una casa stabile o di un posto dove puoi tornare e stare, e non essere sempre in fuga?

Può essere impegnativo, soprattutto perché sono sposato e ho due figlie giovani. È davvero difficile stare lontano da loro per giorni e talvolta settimane alla volta. Recentemente ho ridotto la quantità di tempo che trascorro in viaggio in modo da poter essere più a casa con loro. In questi giorni viaggio principalmente per lavoro dei clienti, ma mi assicuro anche di fare due vacanze in famiglia allanno. Viaggio circa 100 giorni allanno, mai per più di 18 giorni alla volta. Il mio record è di 52 giorni di fila sulla strada.

Sembra fantastico quando ti vediamo viaggiare in alcuni dei posti migliori del mondo, ma lascia che sii reale qui: parlaci delle difficoltà che incontri mentre viaggi o quando ti trovi in ​​un nuovo posto?

Bene, prima di tutto, è un lavoro . Il novantanove percento dei travel blogger e dei vlogger possiede unattività. Non ti limiti a viaggiare ed esplorare, e poi qualcuno ti consegna uno stipendio. Non funziona così. Quando viaggio, filmo e creo costantemente nuovi contenuti. Lavoro anche con marchi e clienti.

Uno degli svantaggi del viaggio è che dormo a malapena quando sono in viaggio, ma ci riesco perché sto visitando un posto nuovo, quindi approfittare di ogni momento. Posso passare settimane a dormire solo 5 ore a notte sapendo che esplorerò una nuova destinazione il giorno successivo. È la migliore scarica di adrenalina!

Viaggiare può anche essere difficile per il tuo sistema immunitario ea volte puoi ammalarti mangiando o bevendo cose a cui il tuo corpo non è abituato. Per fortuna, mi sono ammalato solo pochissime volte durante il viaggio, ma è sempre terribile essere malato in un altro paese. Le malattie legate al cibo e allacqua a volte possono durare giorni, il che può rovinare completamente il mio lavoro e il programma delle riprese.

Inoltre, la barriera linguistica può essere dura quando si viaggia. Ho visitato la Cina allinizio di questanno, dove pochissime persone parlano inglese. Quando mi sono trovato in situazioni in cui avevo bisogno di aiuto o ho provato a chiedere indicazioni, non è andata bene. Le persone erano super gentili e potevo dire che stavano cercando di fare il meglio che potevano, il che è sempre bello. Quindi uno dei grandi vantaggi dei viaggi è che puoi sempre trovare persone gentili in posti nuovi!

In che modo il tuo viaggio ti ha modellato per diventare la persona che sei oggi?

Viaggiare mi ha completamente cambiato. Quando esci dalla tua zona di comfort, fai cose e vedi cose che non avresti mai avuto lopportunità di vedere e fare a casa nella tua bolla. Vedere da vicino la povertà estrema, lavorare sulla logistica per andare da A a B, cancellare i voli … queste cose mi hanno insegnato la pazienza, come rimanere umile e trattare tutti con rispetto.

Come scegli la tua prossima destinazione? Come pianifichi litinerario? Fai qualche ricerca prima di visitare un nuovo posto?

Al momento, viaggio per un cliente specifico o viaggio per creare contenuti esclusivamente per il mio YouTube canale. I viaggi dei clienti sono quando i marchi mi assumono per viaggiare verso una particolare destinazione per creare un video che li promuova. Se il lavoro è di 1–3 giorni, come il lavoro che ho svolto nel mio recente viaggio in Cina, di solito aggiungo 7-10 giorni in più per esplorare quella destinazione nel modo più completo possibile.

puramente per la creazione di contenuti, cerco luoghi fuori dai sentieri battuti in modo da poter mostrare luoghi che la maggior parte degli altri professionisti del viaggio non ha coperto. Studio mappe, cerco luoghi che suscitano il mio interesse, ma anche cose da fare e mangiare. Quindi contento i miei fan per suggerimenti e suggerimenti. La gente del posto ha sempre i migliori consigli: conosce tutte le gemme nascoste che non possono essere trovate facilmente facendo ricerche online.

Raccontaci di unesperienza che è stata fuori dal mondo per te. E unesperienza così spaventosa che hai temuto per la tua vita.

Lesperienza più strana che ho avuto viaggiando è stata la volta ho camminato nel Parco Nazionale dei Vulcani in Ruanda per vedere i gorilla di montagna. Sono sempre stato un amante degli animali e trovarmi a pochi centimetri da queste meravigliose e maestose creature è stata lultima esperienza della fauna selvatica. Sono rimasto sbalordito dallintera esperienza e la ripeterei in un baleno!

I momenti più spaventosi durante i miei viaggi sono stati durante le turbolenze degli aeroplani. Di solito, quando si viaggia sullequatore, i venti sono estremi e ci sono dossi davvero brutti che a volte durano più di unora. Una volta, mia moglie ed io stavamo volando da Londra a Johannesburg, che è un volo di 15 ore.La turbolenza è stata super intensa ed è durata poche ore. È stato così brutto. Siamo scesi dallaereo tremanti. Temo ogni volo in cui devo attraversare lequatore!

Lintero viaggio è stato gratificante per te, sia spiritualmente che monetariamente?

Spiritualmente, ha cambiato il modo in cui vedo il mondo. Diventa solo più grande! Dal punto di vista monetario, ora vivo la mia passione e mi guadagno da vivere. Pochissime persone possono dirlo. Sono sempre affamato di più, ma sono estremamente contento di dove sono oggi.

Parole di saggezza a qualcuno che vuole iniziare il suo viaggio come un viaggiatore?

Sii paziente! È facile guardare le persone che stanno andando bene e confrontarti con quello che sono oggi. Non ho avuto successo dalloggi al domani. Ci sono voluti più di dieci anni di duro lavoro per arrivare dove sono oggi. Devi umiliarti rapidamente e rendersi conto che non hai tutte le risposte. Sii disposto a fallire. Caduta, commetti errori. Alzati, non abbatterti e prova qualcosa di diverso la prossima volta. Non ascoltare gli oppositori. Eliminali dalla tua mente e tieni docchio il premio.

Prenditi il ​​tempo per migliorare il tuo mestiere e non vergognarti mai di imparare dai migliori nel tuo campo tramite Internet. Per me, ciò significava guardare i vlogger di viaggio che avevano milioni di abbonati e studiare come facevano le cose e trovare un modo per fare qualcosa di simile pur rimanendo fedele a me stesso. Tieni sempre la mente lucida sulla tua visione. E abbi sempre la mentalità di essere la persona che lavora più sodo nella stanza.

Andando avanti, dove ti vedi? Qual è il tuo piano futuro?

Ho così tanti obiettivi a lungo termine, ma al momento il mio obiettivo numero 1 è essere il volto di un viaggio indipendente . Quando qualcuno pensa di fare un viaggio da solo da qualche parte, voglio che il mio nome sia il primo a cui pensa. E voglio che i miei contenuti siano la loro guida.

Quando qualcuno vuole sapere le cose migliori da vedere e da fare in una determinata città o paese, dove mangiare o in quale hotel soggiornare, voglio che per passare al mio sito web o al canale YouTube e trovare la risposta.

India !! !!!

Voglio visitare ogni paese nella mia vita, quindi cerco sempre di visitare i luoghi in cui non sono stato . Lunico paese che visito una volta allanno, non importa quale sia lIndia. Trovo che sia uno dei paesi più diversi al mondo; il cibo è irreale, le persone sono amichevoli e disponibili e tutti parlano inglese. Ogni volta che visito, trovo qualcosa di nuovo sul paese di cui innamorarmi.

Rocking the Samurai abbigliamento in Giappone

Davidsbeenhere

www. youtube.com

David “s Been Here – Lascia il tuo segno sul mondo

davidsbeenhere.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *