Sei semplici modi per aumentare il volume la tua verdura per una cena di Natale di cinque giorni

Pubblicato il

(Jeff Henry) (21 dicembre 2020)

La cena di Natale è descritta molto spesso come il pasto più importante dellanno; spesso raffigurato sugli schermi televisivi come un tavolo pieno di tacchini incredibilmente enormi e vassoi pieni di verdure fumanti. Essendo inglese, mi rendo conto spesso, soprattutto quando visito amici allestero e anche ascoltando Ken Bruce su Radio 2, che la percezione di molti è molto diversa da quella rappresentata nel tipico spot televisivo. Anche se possiamo fare le patate arrosto particolarmente bene – anche se ho mangiato e, ammettiamolo, ho cucinato alcuni esempi scioccanti – i nostri germogli sono comunemente considerati troppo cotti (Ken inizia a bollire i suoi in ottobre, credo); le carote sono insipide; cavolo pastoso e insapore e pastinaca spesso snobbata per avere un sapore strano.

Essendo un appassionato sostenitore del consumo di dieci porzioni di frutta e verdura al giorno, non perdo mai lopportunità di servirne almeno cinque con il mio arrosto della domenica e Cena di Natale. Ecco alcune idee su come colpire i cinque grandi e dare loro un po di brillantezza, specialmente per la tavola di Natale. A proposito, non ti sto suggerendo di provarli tutti in un pasto, ma due o tre potrebbero essere azzeccati.

Tutte le mie idee di ricette includono quantità sufficienti per servire due persone con una porzione intera da 80 g ogni. La maggior parte, se non tutti gli ingredienti possono essere acquistati presso il tuo supermercato o negozio di alimentari locale. Daremo per scontato che tu abbia finito la tua preparazione e abbia messo il tacchino, larrosto di noci o altre deliziose specialità natalizie al sicuro nel forno. Visto il tempo che manca al completamento della cottura, potete ora prestare una certa attenzione agli accompagnamenti. Sentiti libero di bere un bicchiere o una tazza di qualcosa di carino mentre lavori: il bonus dello chef!

Prossimamente: cavolo speziato natalizio

Cominciamo con quei germogli , che credo non dovrebbero mai essere cucinati fino a lultimo minuto (scusa Ken!). Una volta condite e riordinate togliendo le foglie esterne dallaspetto simile a una corda, queste bellezze stagionali possono essere immerse in un po di acqua salata fino al momento del bisogno. Otto grandi germogli o una dozzina più piccoli a persona rappresenteranno una porzione intera. Per il più semplice, buon risultato, microonde alla massima potenza per 4 minuti per due porzioni (aggiungere 1 minuto per ogni porzione in più), utilizzare una forchetta per controllare che siano cotte e servire. In alternativa, mentre cucinano, sciogli una noce di burro e aggiungi un cucchiaino di semi di senape; friggi per un minuto, mescola con pizzico di sale e pepe ; mescola rapidamente un cucchiaino di senape (come ragazzo del Norfolk scelgo quello di Colman) e versa il composto sui germogli, assicurandoti sono tutti spalmati prima di essere serviti.

Un delizioso rivestimento di senape per i tuoi germogli

Easy peasy – ravvivare i tuoi piselli è la cosa più semplice, ma più sorprendente che puoi fare per far crescere la tua verdura. Che siano in scatola, congelati o molli, cuocili nel microonde – quattro minuti per due porzioni da 160 g – e aggiungi un cucchiaino di salsa alla menta / gelatina , sono pronti per essere utilizzati.

Semplici carote saltate Primo consiglio: dopo averle sbucciate, affettate le carote nel senso della lunghezza, anziché in dischi, in quanto ciò darà loro subito un aspetto più professionale. Avrai bisogno di due carote molto grandi o tre medie per due porzioni . Mettili nel microonde per 3 minuti. Mentre cucinano, aggiungi un po di burro o olio leggero (la colza o lolio doliva sono buoni) in una padella a fuoco medio. Quindi aggiungi un cucchiaino di semi di finocchio e un grattugiato sottile di limone sbucciare .

semi di finocchio e un po di scorza di limone finemente grattugiata per le carote.

Una volta che lolio è ben caldo, aggiungi i semi di finocchio e fai soffriggere per un minuto, poi aggiungi le carote e fai rosolare per qualche minuto. Una spruzzata di succo di limone , a piacere, aggiungerà un sapore in più. Servire le carote ben ricoperte di finocchio e olio al limone.

I vetri sono buoni. Salta le pastinache a tuo rischio e pericolo, sicuramente nessun pranzo di Natale o arrosto invernale è completo senza questi deliziosi?

Le pastinache prendono vita con uno sciroppo dacero o una glassa al miele

Se tutto va bene avrai un po di spazio nel forno per arrostire le pastinache. Ricorda che non avranno bisogno del tempo delle patate arrosto (20 minuti dovrebbero bastare). Per renderli più gustosi, mescola insieme una glassa per rivestirli. Mescolare un goccio di olio con sciroppo dacero o miele e usarlo per ricoprire le pastinache prima di arrostire. Adoro questa glassa allo sciroppo dacero di Nigella Lawson e Jamie Oliver fa grandi cose con il miele. Provali:

Pastinaca arrosto allacero

Ho sempre arrostito pastinaca al miele insieme a un tacchino, ma come pennarello il rapporto speciale culinario celebrato…

www.nigella.com

Come preparare le pastinache arrosto | Caratteristiche | Jamie Oliver

Le pastinache dorate arrostite al miele sono una vera delizia. Il loro sapore dolce e nocciola è un partner meraviglioso per la carne arrosto, alle erbe …

www.jamieoliver.com

Due modi con il cavolo. Il cavolo dovrebbe essere un bel regalo e non qualcosa da deridere o sopportare. Ecco un modo facile e più complicato per trasformare il cavolo in qualcosa di eccellente; in ogni caso, un quarto di verza o cavolo rosso dovrebbe fornire due porzioni (160 g); se hai scelto il cavolo cappuccio, ti servirà almeno la metà per ottenere due porzioni da 80 g.

Facile: per ottenere i migliori risultati, mi piace la cavolo verza per questa ricetta e avrai bisogno anche di una cipolla grande . Pelate e tagliate a metà la cipolla e poi affettatela sottilmente, per un risultato ottimale, affettate il cavolo altrettanto sottilmente. Mettere la verza nel microonde in una ciotola con un cucchiaio dacqua – non di più – e cuocere a piena potenza per 6 minuti; nel frattempo soffriggere la cipolla in una grossa noce di burro. Scolare il cavolo cotto e incorporarlo alle cipolle, insieme a una mezzo cucchiaino di pepe macinato e un pizzico di sale . A cottura ultimata dovrebbe ancora contenere uno scricchiolio ma essere facile da masticare. Servire il prima possibile.

Più duro, ma utile, soprattutto nel periodo natalizio, è questo cavolo rosso speziato. Funzionerà molto bene se preparato prima del grande giorno e conservato in frigorifero, prima di riscaldarlo portando a ebollizione e facendo sobbollire per un paio di minuti.

Prima di cucinare, prendi un cavolo rosso e tagliato in quarti: ogni quarto sarà sufficiente per due porzioni . Pelare, tagliare a metà e tagliare a fettine sottili una cipolla rossa piccola quindi affettare il cavolo in modo altrettanto sottile. Sciogliere una grossa noce di burro in una padella e aggiungere un pezzo di cannella corteccia o un bastoncino (mezzo cucchiaino di polvere di volontà do), un paio di chiodi di garofano interi (un ottavo di cucchiaino di polvere), due foglie di alloro e mezza dozzina di grani di pepe (un quarto di cucchiaino di pepe macinato). Per un tocco natalizio in più, includi un pezzo di anice stellato e / o un po di noce moscata . Friggere per un minuto, quindi incorporare la cipolla rossa e soffriggere per altri cinque minuti. Versare il cavolo cappuccio e soffriggere per un paio di minuti, versare un bicchierino di vino rosso e aggiungere un cucchiaio da dessert di zucchero di canna (più scuro è, meglio è). Copri e cuoci ancora per qualche minuto, nel frattempo tira il torsolo e affetta una piccola mela e incorporala.

Cuoci ancora un minuto e servi con una cucchiaiata di panna acida o creme fraiche . Per un tocco piccante, aggiungi il succo di mezzo limone o un lime intero o un po di ciascuno, appena prima di servire. Per un finale più dolce, versa il succo di mezza arancia o clementina . Sei il benvenuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *