Rifletti sulla Giornata mondiale della salute mentale con noi!

Pubblicato il

(Nidhi A) (9 ottobre 2020)

Co- scritto da e

Il 10 ottobre 2020 segna il 28 ° anniversario della Giornata mondiale della salute mentale. Questa giornata è stata riconosciuta dall Organizzazione mondiale della sanità ed è dedicata alla sensibilizzazione sulla salute mentale, alla generazione di sostegno per una maggiore assistenza sanitaria mentale e alla riduzione dello stigma. Riteniamo che sia diventato ancora più importante affrontare questo argomento mentre il mondo continua ad affrontare i fattori di stress della pandemia COVID-19.

Un articolo pubblicato sulla rivista “Depression and Anxiety” ha mostrato che il benessere mentale è diminuito in modo significativo per gran parte della popolazione durante questo periodo. Un altro rapporto afferma che tra gli adulti negli Stati Uniti, si stima che lansia e la depressione siano tre volte più elevate durante la pandemia.

The Achievement Il team di studi è orgoglioso di contribuire alla ricerca su come la pandemia COVID-19 ha avuto un impatto sulla salute mentale delle persone in tutto il paese. Tra aprile e agosto di questanno, abbiamo condotto lo COVID-19 Experience Study e abbiamo arruolato oltre 95.000 persone per comprendere meglio limpatto di COVID-19 sulla vita quotidiana. Siamo stati grati di ricevere informazioni da Achievers di tutti i 50 stati degli Stati Uniti e abbiamo visto oltre 2 milioni di sondaggi completati.

In questo studio, abbiamo utilizzato sondaggi giornalieri per acquisire informazioni sui sintomi, lesperienza sanitaria e benessere mentale dei partecipanti durante questo periodo tumultuoso della nostra storia. In questi sondaggi, abbiamo chiesto ai partecipanti di valutare i loro livelli di stress e come si sentivano riguardo a 10 emozioni diverse nelle ultime 24 ore.

Ecco una rapida istantanea di ciò che abbiamo visto:

Stato emotivo positivo dei partecipanti allo studio sullesperienza COVID

Nella nostra indagine sui sentimenti positivi riportati dai partecipanti, abbiamo visto che le persone si sentivano motivate più frequentemente nel corso del lo studio. La frequenza di sentimenti come felicità e calma è rimasta per lo più costante, con lievi diminuzioni intorno a giugno.

Stato di stress dei partecipanti allo studio sullesperienza COVID

Ad aprile, abbiamo visto che lo stress è aumentato tra i nostri partecipanti, con quasi il 75\% delle persone che hanno riferito di aver sperimentato almeno un po di stress. È interessante notare che la percentuale di individui che hanno riferito sentimenti di stress è scesa al 64\% durante lestate ed è rimasta piuttosto costante.

Stato emotivo negativo dei partecipanti allo studio sullesperienza COVID

Stanchezza e preoccupazione sono state le sensazioni negative riportate più comunemente, con oltre il 90\% delle persone che hanno riferito di averle vissute per tutta la durata dello studio. La tristezza è stata lemozione meno comunemente riportata e ha mostrato un declino con il progredire dello studio. Circa il 60\% delle persone ha riferito di sentirsi solo.

Percentuale media settimanale dei partecipanti allo studio sullesperienza COVID che hanno riferito di avere frequenti emozioni negative

Abbiamo anche esaminato le valutazioni di queste emozioni negative per comprendere meglio la frequenza con cui gli individui hanno dichiarato di aver provato quelle emozioni “abbastanza” o “estremamente” nelle ultime 24 ore. Oltre il 40\% dei partecipanti ha riportato frequenti sentimenti di stanchezza durante le prime settimane dello studio. Nel tempo la stanchezza frequente è diminuita e si è stabilizzata intorno al 33\%. Inoltre, circa l8\% delle persone nello studio ha riportato frequenti sentimenti di tristezza negli ultimi mesi dello studio. Anche la solitudine era comune, con circa il 15\% dei partecipanti che dichiarava di provare spesso questa emozione.

Cosa significa tutto questo? Significa che prendersi cura della propria salute mentale e della salute mentale dei propri cari è fondamentale durante questo periodo senza precedenti. Ci sono piccoli passi che tutti noi possiamo compiere per ridurre il carico di stress e migliorare il nostro benessere mentale.

Ecco alcuni consigli della Mayo Clinic :

  • Diventa attivo e mangia sano
  • Medita
  • Ridi di più
  • Sii assertivo
  • Dormi bene
  • Tieni un diario
  • Ascolta o riproduci musica

La Giornata mondiale della salute mentale è un importante promemoria del fatto che siamo tutti coinvolti in questo insieme e che possiamo mobilitarci per creare un cambiamento positivo per coloro che desiderano ottenere un miglioramento mentale salute.

Nellambito della Giornata mondiale della salute mentale, ecco alcuni dati e statistiche importanti sulla salute mentale:

Inoltre, abbiamo creato un elenco di ottime risorse da controllare se desideri saperne di più sulla salute mentale:

Quali tipi di ricerca vorresti vedere dai nostri ricercatori intorno alla salute mentale? Ci sono routine che hai scoperto per aiutarti mentre hai affrontato questa pandemia? Sentiti libero di farcelo sapere nei commenti.

The Achievement Team

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *