Raccolta fondi: It Aint Rocket Science

Pubblicato il

(Adelia Putri) (23 gennaio 2019)

Quando hai visto il #startup #investment #vc, scommetto che la prima cosa che ti è venuta in mente è stata: “puoi aiutarmi ad arrivare al vc e essere investito?” Amirite? Non preoccuparti, sono qui con le risposte. Inoltre, per la prima parte, vai qui .

Ottenere finanziamenti da investitori istituzionali come il venture capital è una pietra miliare che può spingere la tua startup crescita al livello successivo veloce e significativo. Il tuo investitore può (e dovrebbe) essere il tuo partner nel tuo viaggio, un paio di mani in più per migliorare la tua attività e un set in più di cervello per superare i problemi: ecco perché a Alpha JWC miriamo alla creazione di valore per le nostre startup, dallaiutarle a plasmare e completare i loro team allaiutarle con la comunicazione e la costruzione del marchio ( hello, me! ).

Quindi, le grandi domande qui sono: come farti conoscere dagli investitori, come distinguerti tra le altre centinaia di startup e, alla fine, come investire?

Ad essere onesti, la raccolta fondi è complicata perché alla fine è una negoziazione tra te, linvestitore e altre parti interessate e a volte ci sono cose al di fuori del tuo controllo che potrebbero cambiare la negoziazione dellaccordo. Ma a parte queste cose, la raccolta fondi non è scienza missilistica: ci sono cose che puoi fare per bilanciare le tue probabilità.

Ho chiesto al nostro Managing Partner, Jefrey Joe , il suo punto di vista sugli aspetti principali da considerare quando raccoglie fondi. Ed ecco le sue risposte:

1 ) Cerca di ottenere una presentazione calorosa

Le capitali di rischio (o almeno noi) ricevono centinaia di proposte o presentazioni ogni mese. Quindi, come ti distingui tra quelle altre startup? Uno dei modi migliori per stabilire la priorità è essere indirizzati da persone che conoscono i partner di VC o il suo team di investimento. In generale, le email o le chiamate fredde non avranno la priorità. Dopotutto, tutti preferiremmo qualcosa che è stato garantito da persone che conosciamo, giusto?

2) Fai ricerche sullinvestitore

Coinvolgere gli investitori non significa solo ottenere i loro soldi. Come ho detto prima, dovrebbero essere il tuo partner nei momenti buoni e in quelli brutti, quindi assicurati di scegliere quelli che possono farlo. Sappi che non tutti gli investitori sono uguali. Cerca di capire le loro differenze e cosa vogliono nel loro investimento o portafoglio, e va oltre lazienda: cerca anche di capire i profili delle persone che prendono decisioni di investimento (il medico di famiglia, i gestori degli investimenti) in modo da avere unidea se lo farai essere una buona misura per loro. Ad esempio, se la tua startup si occupa di affari e promozioni, Jef sarebbe una buona partita per te dato che era il COO di Groupon, quindi conosce il settore e può darti consigli commerciali. In breve, trova un terreno comune o un interesse comune tra te (e la tua azienda) e il tuo investitore previsto.

se vedi questo aspetto, potresti voglio considerare il tuo numero

3) Comprendi la valutazione

Tutto ha il suo prezzo, il problema è quanto. È importante comprendere le aspettative (sia da parte tua che dellinvestitore). Il numero dovrebbe avere un senso: mostra il valore dei fondatori, delle idee e del team; come il duro lavoro ha ripagato finora; e come puoi guadagnare a lungo termine per linvestitore.

Dopo essere andato a Jefrey, ho chiesto in giro di cercare maggiori informazioni su cosa fare e cosa non fare quando si raccolgono fondi per i capitali di rischio. Ed ecco le risposte del resto del nostro team:

1) Inizia mostrando una buona trazione e una squadra forte – questa è una delle cose più importanti in un lancio, quindi non metterla nellultima diapositiva!

2 ) Sii preparato. Prepara le risposte che potrebbero emergere durante la riunione, in particolare per quanto riguarda i dati finanziari, la concorrenza e le tappe future. Inoltre, sii il più specifico possibile.

3) Chiedi un feedback: cosa è andato bene, cosa è andato storto, cosa può essere migliorato. Anche quando non cè accordo, almeno non hai perso completamente il tuo tempo perché hai imparato come migliorare la tua attività e il tuo discorso.

4) Fornisci aggiornamenti continui , anche quando sei in attesa: ci piacerebbe per conoscere i tuoi progressi in quanto potrebbero cambiare la nostra decisione – e anche se diciamo di no – perché chissà forse il prossimo round sarà il momento giusto per noi e la tua azienda per ottenere un accordo!

Bene, per ora è tutto. Spero che questo aiuti i tuoi sforzi nella ricerca di finanziamenti e partner per la tua startup! Se hai domande, sai dove trovarmi! Ora, chop chop!

fondamentalmente quello che ha detto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *