Per il bene superiore: come sono i leader del settore Collaborazione alla creazione di standard aptici

Pubblicato il

(15 ottobre 2020)

Perché abbiamo bisogno di standard per aptica?

Domanda di realismo, coinvolgente e reattivo le esperienze tattili continuano a crescere tra i consumatori. Quando giocano ai videogiochi, vogliono percepire i passi che si avvicinano e sentire la potenza di unauto in accelerazione. Quando guidano veicoli del mondo reale, si aspettano un feedback tattile mentre regolano un quadrante sul tablet del cruscotto, proprio come ricevono quando usano i loro smartphone, computer e orologi.

Sfortunatamente, una mancanza di industria standard sta rallentando limplementazione di aptica da parte dei produttori di prodotti e lo sviluppo di nuove esperienze tattili da parte degli autori di contenuti. Senza standard, è difficile per i produttori e gli autori di contenuti collaborare e offrire le nuove esperienze coinvolgenti che i consumatori desiderano. È anche difficile trasmettere qualità ai consumatori: se non esistono definizioni standard per termini come “HD” o “realistico”, cosa significano veramente?

Avvio della standardizzazione a Lofelt e oltre

In Lofelt, abbiamo riconosciuto la necessità vitale di standard di settore e lanno scorso abbiamo lanciato il nostro primo progetto di standardizzazione. La (specifica VT-1), che abbiamo presentato a Smart Haptics 2019, è una proposta per definire oggettivamente un feedback vibrotattile realistico. Nella proposta forniamo parametri e requisiti chiave per fornire un output aptico di alta qualità.

Pochi mesi dopo la conferenza Smart Haptics, i nostri colleghi di Immersion hanno annunciato che anche loro stavano lavorando a un varietà di progetti di standardizzazione . Due progetti in particolare hanno catturato la nostra attenzione. Innanzitutto, lazienda aveva sviluppato standard di prestazioni del motore HD, che definiscono quali livelli di prestazioni qualificano i motori come “HD”. È interessante notare che gli standard Immersion si sovrapponevano in modo significativo con la specifica VT-1, anche se erano stati creati in modo completamente indipendente.

In secondo luogo, Immersion aveva anche lavorato per espandere lo standard MPEG per includere aptica. Lo standard MPEG-4 definisce la compressione di audio e video. Incorporare la sensazione tattile in uno standard MPEG aumentato potrebbe rendere più facile per gli autori di contenuti fornire esperienze tattili insieme ad audio e video.

Poiché sia ​​Lofelt che Immersion stavano lavorando per obiettivi simili, le nostre aziende hanno visto unopportunità naturale di lavorare insieme sulla definizione di standard a livello di settore.

Fondazione dellHaptics Industry Forum

Nel marzo 2020, Lofelt, Immersion e altri membri fondatori come Cirrus Logic, Dialog Semiconductor e TDK hanno formato lHaptics Standards Group, successivamente ribattezzato Haptics Industry Forum (HIF). Lobiettivo del forum è definire standard tattili in grado di affrontare una serie di problemi, dallabilitazione allinteroperabilità e alla semplificazione delle licenze per garantire i giusti livelli di prestazioni e definire lalta qualità.

Il forum è cresciuto rapidamente nel suo primo anno , più che raddoppiato nelle dimensioni solo negli ultimi mesi. Oltre ai rappresentanti di Immersion e Lofelt, abbiamo aggiunto membri di diversi importanti produttori di dispositivi, semiconduttori, circuiti integrati per driver e attuatori. Abbiamo anche collaboratori che, come Lofelt, producono gli SDK e altri strumenti software per la progettazione di esperienze tattili.

È essenziale ricevere il contributo di tutti questi partecipanti. Lofelt, Immersion e le altre società associate hanno esperienze nel mondo reale con aptica e comprendono quali standard dovrebbero essere le nostre massime priorità. E probabilmente saremo le prime aziende a implementare gli standard e le migliori pratiche sviluppate dallHIF.

LHIF ha anche diversi membri accademici. Questi partecipanti universitari contribuiscono da una prospettiva teorica, aiutandoci a comprendere la continua evoluzione dellaptica, condividendo informazioni sulle ultime ricerche sullottica e lavorando con noi per definire il linguaggio e le classificazioni di cui abbiamo bisogno per stabilire gli standard.

Inoltre, abbiamo accolto sempre più persone con esperienze di accessibilità. Questi esperti ci aiutano a immaginare i modi in cui laptica può fornire modalità nuove e alternative per sperimentare e interagire con il mondo.

Abbiamo strutturato gran parte del nostro lavoro intorno ad esempi di applicazioni (o casi duso). Quindi, ad esempio, discutiamo delluso del tatto per automobili, VR, giochi e persino giocattoli per adulti. Abbiamo sottogruppi che indagano su come laptica può supportare questi esempi di applicazioni e quali potenziali sfide possono affrontare gli standard.

Per il caso duso dei dispositivi mobili, abbiamo discusso di come la funzionalità aptica possa fornire non solo notifiche e conferme dellinput dellinterfaccia utente, ma anche esperienze coinvolgenti. Molti giochi vengono riprodotti con laudio disattivato o disattivato, quindi una sensazione tattile più ricca sui dispositivi mobili potrebbe contribuire a fornire esperienze più coinvolgenti e coinvolgenti. La creazione di best practice e standard di aptica mobile potrebbe aiutare i produttori di dispositivi e gli sviluppatori di giochi a ottenere il massimo dal feedback vibrotattile per queste specifiche applicazioni mobili.

Indipendentemente dallHIF, Lofelt e un piccolo numero di membri HIF stanno anche lavorando con Immersion e altre società per stabilire un nuovo standard MPEG che incorpori la sensazione tattile. La creazione di un nuovo standard di file globale per larchiviazione e linvio di aptici insieme a contenuti audio e video farebbe molto per spostare lago sulladozione di aptici.

Definizione di standard : A labour of love

Gwydion ap Dafydd, Lofelt CTO
Gwydion ap Dafydd, CTO di Lofelt

Lavorare per sviluppare standard di settore può essere gratificante e sono stato attratto da progetti simili in passato. Circa 20 anni fa, mentre lavoravo per Siemens Mobile, ho contribuito allo sviluppo del General Packet Radio Service (GPRS), un protocollo di trasferimento dati mobile che ha migliorato il cellulare 2G. Lo standard per quel protocollo è stato creato tramite lEuropean Telecommunications Standards Institute (ETSI).

Lambiente di lavoro per la creazione di standard GPRS è stato un ulteriore incentivo per la partecipazione. Allora, il nostro gruppo si incontrava a Sophia Antipolis, vicino a Nizza, in Francia, negli uffici ETSI circondati da ulivi.

Oggi, durante questa pandemia, le condizioni di lavoro sono un po diverse. LHIF si riunisce ogni due settimane, in videoconferenza, la sera tardi nel mio fuso orario di Berlino. Più di una volta sono stato al telefono con uno dei miei figli sulle ginocchia.

Ma nonostante le sfide logistiche, io e i miei colleghi membri HIF lo facciamo perché crediamo nellenorme valore di ideare standard per il tatto. E ci piace il processo collegiale e collaborativo. Possiamo temporaneamente toglierci i nostri cappelli proprietari e lavorare insieme a qualcosa di significativo.

Unisciti a noi

Il momento per definire gli standard aptici è adesso. Riunendo rappresentanti dellavanguardia nel settore dellaptica, oltre a ricercatori sullottica e specialisti dellaccessibilità, lHIF è in unottima posizione per produrre standard a vantaggio di tutti noi.

Interessato a unirsi a noi? Visita il sito web HIF e richiedi liscrizione. Saremmo ansiosi di saperne di più sulla tua esperienza tattile e discutere su come puoi aiutarci a sviluppare standard a livello di settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *