Leggi i risultati del nostro studio sulla salute mentale virtuale di 1 anno

Pubblicato il

(Mithya Srinivasan) (11 agosto 2020)

Non potremmo condurre la ricerca che facciamo senza la nostra comunità di Achievers. Nel 2017, abbiamo lanciato uno studio sulla salute mentale della durata di un anno incentrato sullanalisi dei dati comportamentali e dei risultati sulla salute.

I nostri ricercatori sanno che la depressione e lansia possono avere un forte impatto sui comportamenti quotidiani, come il sonno e i livelli di attività . Con il crescente utilizzo di dispositivi indossabili per il monitoraggio delle attività tra la popolazione generale, cè stato un crescente interesse nel modo in cui i dati raccolti da questi dispositivi possono essere utilizzati per comprendere ulteriormente la gravità e la progressione delle condizioni di salute mentale. Siamo anche desiderosi di andare oltre gli approcci convenzionali alla ricerca comportamentale che assume la forma di sondaggi periodici o di sensibilizzazione poiché sappiamo che queste informazioni da sole non possono fornire informazioni sufficienti sulle esperienze quotidiane o nel mondo reale delle persone con salute mentale condizioni.

Obiettivo:

Questo particolare studio è stato condotto in 1 anno completamente online. Nel mondo della ricerca, questo tipo di ricerca è noto come studio “ decentralizzato “. È stato condotto come studio osservazionale, il che significa che lobiettivo principale era comprendere meglio i comportamenti, le scelte e le esperienze delle persone senza alcun intervento. Uno degli obiettivi principali della ricerca includeva la creazione di un set di dati longitudinali . Per i nostri data scientist, limportanza e la pertinenza di un set di dati longitudinali è che può far emergere tendenze nei comportamenti quotidiani come il sonno e i modelli di attività che altrimenti potrebbero passare inosservati o persi.

Metodi:

Allievi che avevano più di 18 anni e si erano auto segnalati una diagnosi di la depressione o lansia potevano iscriversi a questo studio di 1 anno basato sul web. I partecipanti hanno accettato di collegare tracker di attività indossabili che hanno acquisito dati relativi allattività fisica e al comportamento del sonno. I nostri ricercatori hanno utilizzato misure standard dei risultati di salute mentale attraverso questionari convalidati tra cui il Questionario sulla salute del paziente (PHQ-9), il Questionario sul disturbo dansia generalizzato (GAD-7) e altre misure come i ricoveri per salute mentale e luso di farmaci in sondaggi completati al basale e mesi 3,6, 9 e 12. In questa analisi basata su un documento pubblicato di recente , riportiamo le caratteristiche di base del campione, tra cui la gravità della malattia mentale e utilizzo dellassistenza sanitaria. Inoltre, esploriamo la relazione tra i dati comportamentali raccolti passivamente (che includono passi e sonno) e lo stato di salute mentale di base e lutilizzo dellassistenza sanitaria.

Risultati:

Dei 1304 partecipanti arruolati nello studio, 1277 persone hanno completato il sondaggio di riferimento e 1068 individui avevano dati sufficienti per il monitoraggio delle attività. Dati sufficienti del tracker di attività includevano individui che avevano dati per il loro tracker di attività per almeno 60 dei 90 giorni prima dellarruolamento nello studio. Letà media era di 33 (DS 9) anni e la maggior parte della popolazione in studio era di sesso femminile (77,2\%, 994/1288) e identificata come bianca (88,3\%, 1137/1288). Al basale, il 94,8\% (1211/1277) dei partecipanti allo studio ha riferito di aver sperimentato sintomi di depressione o ansia nellultimo anno. Questa analisi di base ha rilevato che alcuni tratti comportamentali tracciati passivamente sono associati a forme più gravi di ansia o depressione. Gli individui con sintomi depressivi erano meno attivi di quelli con sintomi depressivi minimi. Le forme gravi di depressione erano anche significativamente associate a schemi di sonno incoerenti e disturbi del sonno.

Conclusioni:

Questi risultati iniziali suggeriscono che i dati sui risultati comportamentali e di salute longitudinali possono essere utili per lo sviluppo di misure digitali di salute per la gravità e la progressione dei sintomi di salute mentale.

Comprendiamo anche che comprendiamo come la depressione e impatto dellansia sulla vita quotidiana è importante perché potrebbe aiutarci a identificare potenzialmente la gravità dellesperienza di un paziente nelle prime fasi del processo per informare meglio lassistenza in futuro.

I nostri ricercatori stanno anche esaminando la pandemia più recente per comprendere meglio il suo più ampio impatto sugli individui e sulla loro salute mentale . Restate sintonizzati per ulteriori risultati su questo sforzo di ricerca.

Negli studi futuri, prevediamo di concentrarci sulla diversità razziale, di genere e di età nelle popolazioni di studio per garantire che i risultati relativi alla salute mentale siano preziosi in tutti i dati demografici.

Guardando al futuro, siamo entusiasti di condividere che stiamo collaborando con lUniversità della California meridionale Schaeffer Center for Health Policy & Economics e RAND Corporation creare il dataset American Life in Real-time (ALiR), un dataset sanitario digitale rappresentativo a livello nazionale su larga scala. Puoi leggere ulteriori informazioni su questo impegno qui .

Il team degli obiettivi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *